BREAKING NEWS: PENINI: “VOGLIO IL REMATCH CON ALIU”

Ecco le esclusive dichiarazioni di Pietro Penini a Spirito guerriero in merito all’incontro in cui ha perso il titolo dei pesi medi di Italian Fighting Championship contro lo sfidante Leon Aliu:

Ciò che penso è quello che ho già scritto sulla mia pagina (https://www.facebook.com/1163273837018976/photos/a.1197189766960716.1073741829.1163273837018976/1878286402184379/?type=3&theater), cioè che, dopo un primo round dove la testa era ancora negli spogliatoi, avevo ripreso in mano il match mettendolo knockdown nel secondo round senza però riuscire a chiudere l’incontro e vincendo la terza ripresa. Onore ad Aliu che è riuscito a sfruttare la mia distrazione nel quarto round, ma il mio cardio era migliore del suo e soprattutto i danni che gli stavo recando cominciavano ad essere importanti“.

In merito ad un possibile rematch:

Purtroppo in questo sport l’imprevisto è dietro l’angolo ma la questione non è conclusa, tutti si chiedono come sarebbe andata a finire se non mi fossi tagliato, visto come stavano andando gli altri round, ed io per primo vorrei avere la risposta“.

Leon Aliu, in un’intervista al sito di IFC risalente a qualche giorno fa, sembrava aver scartato questa ipotesi:

Lo stop medico l’ho causato io con i miei colpi e  le mie combinazioni. Ormai il match stava andando verso il ko con lui che indietreggiava e io che caricavo. Il medico ha interrotto, evitando ulteriori danni ed è stato giusto così! Per ora un rematch, secondo me, non avrebbe senso, sia per me che per lui”. (Fonte: http://www.italianfightingchampionship.com/articoli/intervista-round-x-round-a-leon-aliu-nuovo-campione-pesi-medi-ifc/)

Intanto i due si punzecchiano sui social. Penini posta:

E Aliu risponde:

Gli appassionati in rete sono divisi tra chi inneggia ad una rivincita e chi la ritiene deleteria per la carriera di entrambi. Lo stesso Alex Dandi, fondatore e matchmaker di Italian Fighting Championship, scrive così in un commento su Facebook:

Da matchmaker (ma anche da fan di questo sport) vorrei vedere il rematch. [..] Avremo modo di parlare e riflettere“.

Cosa succederà? Sarete i primi a saperlo.

Credit: Fabio Barbieri Photography

 

IFC 3

Terzo appuntamento con Italian Fighting Championship, il 5 maggio a Milano, Teatro Principe.

3 incontri titolati che preannunciano spettacolo:

  • Alessandro Botti vs Gert Kocani per il titolo dei pesi leggeri.
  • Percy Herrera vs Francesco Nuzzi per il titolo dei pesi gallo.
  • Stefano Paternò vs John Maguire per il titolo dei pesi welter.

Il torneo tutto in una notte dei pesi gallo è stato annullato causa vari infortuni occorsi agli atleti.

NADO: 4 ANNI DI SQUALIFICA PER RAFFAELE D’ELIGIO

L’atleta era stato trovato positivo al Metiandenone Metabolita, uno steroide, durante i controlli avvenuti a Venator Kingdom 2.

NADO, tramite un comunicato stampa, ufficializza la squalifica di 4 anni.

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, nel procedimento disciplinare a carico del sig. Raffaele D’Eligio (tesserato FIWUK), visti gli artt. 2.1, 4.2.1 delle NSA, gli infligge la squalifica di 4 anni, a decorrere dal 12 marzo 2018 e con scadenza al 11 gennaio 2022, così dedotto il presofferto. Visto l’art. 10 delle NSA dispone l’invalidazione del risultato sportivo eventualmente conseguito. Condanna il sig. D’Eligio al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in euro 378,00.

VENATOR FC 4 CAMBIA DATA

Notizia dell’ultima ora: Venator FC 4 non si terrà più il 5 maggio, ma il 19.

Di seguito il comunicato ufficiale:

[COMUNICATO UFFICIALE VENATOR FC 4]

A causa di alcune problematiche tecniche, indipendenti dalla nostra volontà e legate alla location che ospiterà Venator FC4, siamo stati costretti a spostare la data dal 5 al 19 MAGGIO 2018.

Ci teniamo in primis a scusarci con TUTTI gli atleti ed i loro team per il disagio causato da quanto accaduto, siamo consapevoli del lavoro che comporta prepararsi per incontri importanti come quelli fissati nella nostra card, oltre all’impegno di doversi spostare persino dal Brasile o dagli Stati Uniti per poter essere dei nostri.

Li ringraziamo quindi per la collaborazione, la disponibilità e la grande professionalità dimostrata, visto che tutti hanno confermato la loro presenza e questo fa rimanere la card invariata.

Nelle ultime settimane tutto il team che sta dietro all’organizzazione di Venator FC4 ha lavorato in maniera incessante, gestendo gli accordi presi con tutti gli atleti e gli addetti ai lavori, il tutto col solo obiettivo di mantener fede a quanto anticipato durante la conferenza stampa che abbiamo tenuto.

Siamo quindi soddisfatti dell’obiettivo raggiunto, soprattutto per il bene di tutto il movimento delle MMA italiane, che cerchiamo con ogni sforzo di mantenere ad alti livelli.

Un inciso su questo aspetto lo riteniamo doveroso: come ogni organizzazione ad alti livelli quale siamo, avevamo per il 5 maggio la location sostitutiva; ma appena i gestori del Fabrique Milano ci hanno comunicato che per il 19 Maggio avrebbero risolto i loro impedimenti tecnici, abbiamo deliberatamente deciso di spostare l’evento al 19 Maggio optando per la scelta che ci avrebbe consentito di mantenere quello standard che tutti coloro che lavorano con noi si aspettano e sono abituati ad avere.

Sapevamo che per noi questa decisione avrebbe comportato un lavoro estenuante ed un rischio elevatissimo di perdere alcuni match, oltre che alcune collaborazioni importanti, ma abbiamo lavorato 24h per riuscire a mantenere quanto promesso durante la conferenza stampa e ce l’abbiamo fatta.

Venator FC4 tornerà quindi sabato 19 Maggio al Fabrique Milano, e lo farà in grande stile, quello con il quale si è sempre contraddistinto.

BENVENUTI!

Benvenuti sul sito di Spirito guerriero da parte di tutto lo staff! Useremo questo portale in correlazione con la pagina Facebook (https://www.facebook.com/Spirito-Guerriero-772564769572868/) per pubblicare news, approfondimenti, interviste, reportage degli eventi e contenuti esclusivi del mondo degli sport da combattimento!

Per il periodo iniziale il sito sarà in costante aggiornamento, ma totalmente operativo.

Buona navigazione guerrieri!