GIANNI “THE PUNISHER” MELILLO.. “VENOM”.. NESSUNA PAURA CAPIRÀ CHI SONO 💪🇮🇹

Ciao Gianni come stai?

Benissimo… 💪

Allora notizia bomba prendi in short notice Un match che in moltissimi avrebbero rifiutato, Main Event Bellator a Londra il 23 contro Michael “Venom” Page, innanzi tutto se vuoi, avremmo il piacere di sapere come e quando hai appreso la notizia, e poi quali sono state le sensazioni nell’ accettarlo.

Sono stato contattato in questa settimana in tarda serata.
Non nascondo di essere stato estremamente felice quando ho ricevuto la telefonata, Bellator rappresenta un obiettivo che fa gola a ogni fighter di successo.
Naturalmente, apprendere di avere a disposizione così poco tempo mi ha lasciato interdetto, ma solo per una frazione di secondo.

Sono sincero, parti con tutti gli sfavori dei pronostici, almeno questa è la sensazione leggendo in giro, tu come la vedi?

Credo poco nei pronostici, viste le esperienze pregresse.
Ogni match è un evento a sé e può accadere di tutto.
Mi rendo conto, però, di essere stato chiamato a sfidare uno dei migliori; sono consapevole di non dovermi confrontare con un esordiente ed è anche per questo che ho accettato di buon grado.

Page è uno striker straordinario, nell ultimo tuo incontro contro un ex UFC in parte eri nella stessa situazione, più alto con più allungo e tanta esperienza nei ring eppure… avete in mente una strategia simile?

La strategia da adottare non mancherà…per contrastare l’altezza di Page.

Hai mai affrontato un avversario così aggressivo nella gabbia e fuori? Lui è famoso per innervosire con le parole e i modi gli avversari finendo per portarli a combattere come vuole, questo aspetto psicologico come lo affronterai?

direi che a prescindere dall’esito del match, MVP (per la prima volta in vita sua) avrà l’onore di conoscere l’unica persona più arrogante di lui.

Page gioca ogni match puntando tutto sul far innervosire chi lo sfida, ma prima o poi si troverà di fronte a qualcuno capace di farlo meglio di lui.

Nella gabbia, sono molti i fighter animati dalla stessa rabbia di Page, ognuno la manifesta con un personale stile, ma non penso che ci sia qualcuno che entri lì dentro con il desiderio di fare due carezze all’avversario: tutti hanno fame di vittoria.

Fuori dalla gabbia, a volte, può essere anche peggio…

Per molti hai fatto bene ad accettare, l idea e che se perdi non fa nulla se vinci fai saltare il banco, cosa vuoi dire tu invece in merito..

Ora torno a concentrarmi per Sabato 23..! Grazie a tutti voi. THE PUNISHER

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...