L’Italia trionfa a Bellator Milano

Pochi giorni dopo Bellator Milano è tempo di un veloce bilancio dell’evento.

Una serata che ha visto come grandi protagonisti i fighter italiani. Ripercorriamo le loro performance all’interno della prestigiosa gabbia americana.

Nicolò Solli vs. Dan Cassell – Vince Solli per Triangle Choke al 1R

IMG_3138.jpg

Grandissima prestazione di Solli, che mostra solidità, consapevolezza dei propri mezzi e una strategia perfetta. Grazie a queste skills riesce a sfruttare una situazione di potenziale difficoltà a suo vantaggio, costringendo Cassell in una Triangle Choke al primo round dopo che l’avversario lo aveva portato al suolo. Vittoria che arriva contro un fighter più esperto, e che mostra l’indole da giovane veterano del ragazzo di Biella, ottimo prospect made in Italy. Un atleta che a soli 21 anni non ha mai perso, neanche da dilettante, e ha capito subito l’importanza di dedicarsi anima e corpo a questo sport. Non a caso fa parte del team SBG di John Kavanagh.

Nelle Stories del suo profilo Instagram, Solli ha annunciato grandi novità in arrivo. Probabilmente “The Monkey King” ha firmato un contratto standard da 4 incontri con Bellator.

Walter Pugliesi vs. Andrea Fusi – Vince Pugliesi per UD

A44I6279.jpg

L’incontro più sentito della serata si conclude con la vittoria di Pugliesi, che disattende molti pronostici. “Kraken” mostra miglioramenti evidenti, mantenendo la sua consueta aggressività ma sapendo anche aspettare il momento giusto per colpire. Il fighter di Arcore combatte con convinzione, è molto incisivo nello striking e sfoggia una forma fisica migliore rispetto al primo match con Fusi. Soprattutto non lascia lavorare a parete “Il Barbaro” e mantiene sempre il controllo della sfida. La sua prestazione lascia trasparire la grande voglia di riscatto che ha mosso “Kraken” in questi mesi. Non dimentichiamo che è ancora giovane, e adesso che trovato stabilità dopo il cambio di team e una vita probabilmente rocambolesca, ha ampi margini di crescita.

Fusi è apparso in una serata storta. Non è mai stato nel match, difficile capire anche la strategia che aveva preparato con il suo team. Ha mostrato comunque grandissimo cuore nei diversi momenti di difficoltà in cui si è trovato, senza mai arrendersi e rendendo il match spettacolare. Un guerriero vero, ma su questo c’erano pochi dubbi.

Si parla di una trilogia per chiudere il cerchio, e Pugliesi su Instagram ha giĂ  aperto a questa opzione.

Stefano Paternò vs. Ashley Reece – Vince Paternò per UD

IMG_6964.jpg

Performance eccellente anche da parte di Stefano Paternò. L’ex campione Cage Warriors si dimostra sicuro, efficace e concreto sin dai primi scambi. Il suo striking è devastante: schiva e rientra con facilità, senza esporsi, e ha mani davvero pesanti.  Reece si rivela un avversario quasi eroico, che resiste a colpi tremendi e riesce a portare l’incontro ai punti. Stefano sta diventando una certezza, sicuramente una delle maggiori speranze delle MMA italiane. Ha ancora 3 match in Bellator.

Alessio Sakara vs. Canaan Grigsby – Vince Sakara per TKO 1R dopo 23 secondi

IMG_7562.jpg

Incontro senza storia, Sakara torna a vincere davanti al suo pubblico e trasforma la serata in una festa. Grigsby sicuramente si è rivelato un avversario non irresistibile. Bisogna però rispettare sempre Alessio per la sua carriera da pioniere di questo sport e per quello che ha fatto, e fa tuttora, per lo sviluppo delle MMA in Italia. Grazie alla sua visibilità Sakara sta dando l’occasione a diversi atleti italiani di farsi notare, oltre a regalare agli appassionati eventi come quello visto sabato.

Autore: Tommaso Clerici

Laureato in Comunicazione e SocietĂ  all'UniversitĂ  Statale di Milano, amo scrivere, pratico boxe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...