ORLANDO D’AMBROSIO AL BELLATOR

Orlando D’Ambrosio (7-3) affronterà il prodotto della famosa palestra SBG Kiefer Crosbie (4-0) questo sabato, a Bellator 211 di Genova.

Queste le sue parole a Spirito Guerriero:

Sei reduce da due sconfitte negli ultimi tre incontri, avvenute però in una promotion prestigiosa, Cage Warriors. Cosa ti ha lasciato l’esperienza in CW? A distanza di mesi, come giudichi quei due match?

Mi ha lasciato davvero una grande esperienza e mi ha fatto capire davvero cosa sono le MMA per me. Due match completamente diversi: nel primo, se avessi dato di più, lo avrei portato di certo a casa mentre, nel secondo, nonostante stessi facendo una buona prestazione la maggiore esperienza di Wheeler ha avuto il sopravvento portandosi a casa il match con una finezza tecnica di tutto rispetto.

Crosbie si presenta con 4 vittorie, tutte prima del limite, 3 per TKO. Tecnicamente, cosa ti aspetti da lui? Che tipo di incontro sarà?

Mi aspetto il meglio dalla sua performance, penso si sia preparato al meglio per questo match, ha avuto tempo e spero sia cresciuto rispetto ai suoi match precedenti, credo che comunque punterà sulla forza del suo striking.

In cinque occasioni sei arrivato al verdetto dei giudici. Questo ti rende favorito nel caso in cui l’incontro dovesse andare alla distanza?

Non mi rende affatto favorito, lo svolgersi del match darà la sua sentenza

Non hai mai subito sconfitte per KO/TKO: temi lo striking di Crosbie o fai affidamento sul tuo mento ancora inviolato?

Dire che lo temo è tanto, starò vigile e attento alle sue bordate, il mio striking non è affatto male quindi su questo piano penso che ci sarà da divertirsi in gabbia.

Il tuo avversario ha avuto una carriera lunga cinque anni da dilettante. Secondo te questo può avere influito positivamente sulle sue capacità, oppure dilettantismo e professionismo sono due realtà totalmente diverse?

Dilettantismo e professionismo sono realtà praticamente diverse. Nel dilettantismo non trovi solitamente persone con molta esperienza a differenza del professionismo dove trovi persone che dedicano la loro vita a questa attività

Hai lasciato gli studi per dedicarti esclusivamente alle MMA. Come hai maturato questa decisione? Quanto è importante per te il palcoscenico di Bellator?

Il palcoscenico di Bellator è davvero importante per me ed è un traguardo significativo nella mia carriera sportiva. Ringrazio il mio management Calibian per avermi procurato un opportunità cosi grande!

A cura di TOMMASO CLERICI

Credits: Maurizio Pavone Photo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...