Vettori positivo all’antidoping USADA. Le sue parole nel video-comunicato ai fan

Intorno alle 23 di ieri sera Marvin Vettori ha pubblicato un video sulla sua pagina Facebook in cui rivela di essere risultato positivo a un test antidoping USADA. Ecco come il fighter italiano ha spiegato la situazione ai suoi fan:

Ciao ragazzi. Faccio questo video per informarvi di quello che sta succedendo. In tanti mi scrivete ogni giorno per sapere quando sarà il mio prossimo match, e quindi, per rispetto nei vostri confronti, voglio fare questo video. Il 6 agosto l’USADA è venuta a casa mia e mi ha fatto un test antidoping: io li ho accolti senza nessun problema, come al solito. Circa due settimane dopo il test vengo informato della mia positività ad una sostanza vietata. Ovviamente cado dalle nuvole, perché non ho mai fatto uso di sostanze vietate, in alcun modo. Fin da subito mi adopero per essere il più proattivo possibile, e per dare qualsiasi tipo di informazione utile, per fare in modo che si capisca la provenienza di questa sostanza. Abbiamo cercato di risalire a tutto quello che ho assunto nei mesi precedenti al test, ed è quello che stiamo ancora facendo.

Vettori ha poi chiarito ulteriormente la sua estraneità ai fatti:

Voglio ribadirlo, perché non è mai abbastanza: sono estraneo alla volontarietà di aver assunto questo tipo di sostanza. Il livello della stessa è bassissimo, 0.1 nanogrammi per millilitro. Mi dispiace dal profondo del cuore, sono veramente amareggiato per questa situazione, ma nella vita accadono anche queste cose. Supererò il momento, non ho mai smesso di allenarmi e continuerò a farlo, continuerò a migliorare e sarò pronto per il momento in cui potrò tornare in gabbia.

Mentre in chiusura l’atleta di Mezzocorona si è rivolto ai suoi fan:

Vi ringrazio tantissimo per il supporto giornaliero che mi date, e per ogni volta che mi scrivete parole di supporto. Passeremo anche questa, e arriveremo dove ci siamo prefissati di arrivare! A presto.

Marvin ha fornito qualche dettaglio aggiuntivo, ma importante, nella descrizione precedente al video:

Al settimo test USADA sono risultato positivo per una quantità bassissima di ostarina, da agosto sono in attesa di notizie definitive e non è ancora uscito nessun comunicato ufficiale perché la nuova policy dell’USADA prevede di non dire nulla fino alla conferma di tutti i test visti i molti casi di contaminazione o accidentali, come il mio.
Dall’inizio della mia carriera sono sempre stato un fighter pulito, non ho mai assunto intenzionalmente qualcosa che potesse favorire le mie prestazioni all’interno della gabbia perché sono convinto che i risultati siano frutto solo di sacrificio, dedizione sangue e sudore.
Questo è solo un piccolo stop sulla strada per raggiungere quello che mi sono prefissato.
Appena mi sarà consentito di tornare in gabbia lo farò come sempre al massimo e con un solo obiettivo in testa.
Ringrazio Jeff Notivky per avermi aiutato nel capire i passaggi di questo processo con l’USADA e ringrazio l’USADA per tenere il nostro sport pulito.
Ringrazio il mio team e tutti voi che ogni giorno mi seguite.

Ecco il video in questione:

Credit photo: Fox Sports

Autore: Tommaso Clerici

Laureato in Comunicazione e Società all'Università Statale di Milano, amo scrivere, pratico boxe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...