Riccardo Carfagna

***** A TU PER TU CON…RICCARDO CARFAGNA*****

Buonasera a tutti gli appassionati di Spirito Guerriero, dopo avervi dato modo di conoscere un pochino più da vicino Lorenzo “The Borg” Borgomeo, questa volta vi presentiamo l’altro volto della stessa medaglia, colui che con Lorenzo gestisce il team degli atleti “Gloria”, Riccardo Carfagna.

D: Ciao Riccardo e bentornato su Spirito Guerriero
R: Ciao Emiliano, un saluto a tutti gli appassionati presenti su Spirito Guerriero

D: Riccardo, partiamo subito a bomba, come è nata in te l’idea del progetto “Gloria”
R: La spinta è stata quella di voler dare nuovamente un luogo di incontro ad un gruppo di persone con le quali ci conosciamo da anni per continuare insieme a raggiungere importanti traguardi; inoltre, cosa che mi vede in primissima linea, assemblare ed allenari un team di amatori e dilettanti mantenendo un livello standard molto elevato

D: Praticamente una fucina di futuri talenti?
R: Certamente, partendo dal grandissimo esempio e dai grandi risultati del nostro team professionistico, vogliamo trovare e formare i Di Chirico, Pedersoli e Di Segni del futuro

D: Comunque sono giovani anche loro, nonostante la grande esperienza internazionale ormai acquisita e l’abitudine nostra a vederli competere su palcoscenici importanti.
R: Assolutamente, comunque posso dirti che ho potuto verificare nel team semi pro che alleno la presenza di persone che davvero possono rappresentare in futuro degli assoluti campioni

D: Tu e Borg come vi siete divisi i compiti all’interno del “Gloria”?
R: Lorenzo si occupa specificatamente del team dei professionisti, il sottoscritto invece cura l’amministrazione, il marketing ed il team dei semi pro e degli amatori

D: Lanciamo un messaggio a chi vorrebbe avvicinarsi alla pratica degli sport da contatto pur non prevedendo uno sbocco agonistico, magari anche per limiti di età. Perchè questo tipo di discipline possono essere indicate anche a coloro che poi non intendono cimentarsi in gare?
R: Io ritengo che la pratica di queste attività possa essere soddisfacente anche per coloro che non hanno intenzione o possibilità di passare al piano agonistico; i benefici sono comunque diversi, sia in termini di estetica che di benessere fisico e salutare vero e proprio, per non parlare anche dell’aspetto psicologico, dato che con la semplice pratica continuativa ognuno di noi vede i propri limiti superati. E’ bello vedere l’auostima di un tuo allievo aumentare man mano che con fatica e sudore raggiunge risultati che forse nemmeno lui riteneva possibili.

D: Verso gli sport da contatto c’è sempre stato un po’ di pregiudizio sia da parte di chi voleva, da neofita, approcciarvisi, sia anche da titolari di strutture nel concedere di poter tenere corsi. Pensi che, nonostante la indubbia crescita di tali discipline, persista ancora qualche titubanza ideologica?
R: Da parte di coloro che vorrebbero praticarlo una qualche titubanza c’è ancora, più che altro nel credere che per praticarlo occorra poi necessariamente passare all’agonismo, per fortuna invece è passato il timore del “Oddio, ma se entro mi menano?”, anzi, la curiosità del provare è maggiore di qualsiasi tentennamento. Per quanto concerne i titolari di strutture invece qualche resistenza in più si trova, soprattutto se la palestra non ha mai ospitato corsi di arti marziali o altre discipline da contatto; noi per fortuna abbiamo invece avuto un ottimo rapporto franco ed aperto con chi attualmente ospita i nostri corsi ed anche all’inizio c’è sempre stata molta professionalità a tal punto che se anche avessero avuto delle remore iniziali non ce le hanno mai manifestate nè noi stessi le abbiamo notate.

D: Per chi volesse provare la metodologia del “Gloria”, dove possono venirvi a trovare?
R: Noi siamo a Roma zona Aurelia, in Largo Lorenzo Mossa 8, proprio accanto all’Hotel Hergife

D: Di fianco anche all’Agenzia delle Entrate…
R: Brutta roba quella…evitiamo

D: Grazie mille Riccardo del tempo che ci hai dedicato e ti auguriamo ancora tantissimi successi
R: Grazie a voi ed un saluto a tutto lo staff e gli appassionati iscritti a Spirito Guerriero

(A cura di Emiliano Palombi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...